Sistema informativo sulle morosità intenzionali nel settore della telefonia

Tempi di conservazione

I dati contenuti nel SIMOITEL saranno conservati per 36 (trentasei mesi) dalla data di recesso dal contratto in caso di inadempimenti non regolarizzati. Al termine di tale periodo l’informazione sarà automaticamente cancellata.

Nei casi di seguito indicati, invece, la cancellazione dal SIMOITEL avverrà entro 7 (sette) giorni lavorativi, dopo aver effettuato le verifiche necessarie:

  • ricezione da parte del operatore telefonico di una comunicazione di regolarizzazione del debito, accompagnata dalla prova dell'avvenuto pagamento da parte del cliente;
  • avvenuto pagamento del debito, comprovato dalla registrazione dell'incasso sui sistemi dell'operatore telefonico e successivo abbinamento dell'incasso al nominativo dell'interessato (anche in mancanza di invio di una comunicazione di regolarizzazione del debito da parte del cliente);
  • definizione di un accordo tra le Parti che stabilisca un piano di rientro rateizzato.

Eventuali operazioni di cancellazione, integrazione, aggiornamento o modifica dei dati registrati nel SIMOITEL dovranno essere effettuate direttamente dall’operatore telefonico che li ha comunicati, se tecnicamente possibile, oppure da CRIF, su richiesta dell'operatore telefonico o d'intesa con esso, anche a seguito dell'esercizio dei diritti da parte dell'interessato o in attuazione di un provvedimento emesso dall'autorità giudiziaria o dal Garante.